il luogo, la natura

Un borgo antico di straordinaria bellezza

Il Monastero di Santa Scolastica si trova a Buggiano Castello, un piccolo borgo di origini antiche, gioiello del patrimonio architettonico italiano. A pochi chilometri da Montecatini Terme e a soli cinquanta da Firenze, conserva intatto il suo aspetto originario: un agglomerato medioevale con edifici in pietra dell’undicesimo secolo e stradine strette chiuse alle auto, che lo preservano dal traffico e dal rumore. Grazie alla sua posizione dominante su una collina, offre una panoramica completa della Valdinievole e proprio dal Monastero permette di godere di una vista straordinaria su tutta la zona circostante. La sensazione che vi si ricava è di ampio respiro e di grande serenità, un luogo ideale per rilassarsi, ricaricarsi e ritrovare il proprio equilibrio.

Una struttura ricca di memoria e fascino

Nel corso degli anni, il Monastero di Santa Scolastica a Buggiano Castello è stato oggetto di attente opere di manutenzione, consolidamento e ristrutturazione. Le direttive della Sovraintendenza ai beni artistici e culturali hanno riguardato soprattutto la facciata, di cui si è teso a conservare pressoché intatte la bellezza e l’unicità originali indispensabili alla continua integrazione dell’immobile nel contesto generale del borgo. Per l’interno, invece, i progetti realizzati hanno mirato soprattutto a ottimizzare gli spazi disponibili, per ricavarne ambienti confortevoli, particolarmente curati in ogni dettaglio, anche tecnologico, dove le tracce del passato, esaltate dal paziente lavoro di restauro, emergono a infondere un’atmosfera di straordinario fascino. La proprietà attuale ha anche già provveduto alla realizzazione di un ampio parcheggio riservato agli ospiti del Monastero.

Un giardino a terrazze sulla Valdinievole

Com’era consuetudine benedettina, fin dal principio il Monastero di Santa Scolastica comprendeva un giardino dedicato alla coltivazione delle erbe medicinali, il cosiddetto Hortus Simplicium. Caduto un po’ in disuso nel Novecento, questo spazio verde si è però conservato, tanto che ancora oggi sui suoi diversi terrazzamenti, oltre agli olivi secolari, si possono trovare ancora alcune piante officinali che crescono spontaneamente. Per questo i lavori di ricostruzione e irrigazione hanno mirato a recuperarne il più possibile la composizione originale, alternando alle siepi di piante aromatiche e officinali, pergolati e spazi verdi, ideali per rilassarsi in perfetta sintonia con la natura. Non manca neppure una fonte, di cui si sono recuperati i dettagli architettonici, e due vasche posizionate su livelli diversi.

La suggestione di un’antica chiesa

Al corpo del Monastero di Santa Scolastica appartiene anche una chiesa costruita secondo il classico schema dominante nel Seicento con il matroneo affacciato sulla navata e destinato solo alle donne. E proprio dal Matroneo si accede al loggiato, progettato dal Pacini nel Novecento, che ha magnificamente arricchito l’intero complesso e offre una straordinaria panoramica della Valdinievole. Chiesa e loggiato sono stati naturalmente oggetto di lavori di restauro accurati, che hanno permesso di restituire loro il fascino originale.

Un luogo che infonde benessere

Le opere di restauro e di ristrutturazione eseguite hanno saputo salvaguardare la bellezza e l’unicità originarie del Monastero, che si integra perfettamente nell’atmosfera dello storico borgo di Buggiano Castello. Se ne ricava una sensazione di grande serenità e armonia che, complici il paesaggio e l’assenza di traffico, rendono questo luogo ideale per vivere un soggiorno rigenerante, al riparo dallo stress e dal rumore della vita quotidiana e immersi in uno spazio incastonato nel tempo come una gemma preziosa.

Un clima mite tutto l’anno

Buggiano Castello vanta un’importante particolarità, il microclima. Lo storico borgo si avvantaggia, infatti, di un clima particolarmente favorevole e mite tutto l’anno, che favorisce la crescita degli agrumi, tanto da meritargli il titolo di “Borgo degli agrumi”, e la coltivazione di orti-giardini, che costituiscono uno straordinario patrimonio storico-botanico. Proprio qui, ogni due anni a maggio, si tiene una manifestazione durante la quale il pubblico può visitare i giardini privati che, grazie appunto al microclima, sono particolarmente ricchi e rigogliosi.

Una posizione strategica nel cuore dell’Italia

Così appartato e protetto eppure così vicino: è questo un altro grande vantaggio del Monastero di Santa Scolastica. Vi si arriva facilmente, dall’uscita di Chiesina Uzzanese sull’A11, proseguendo sulla Strada provinciale Romana, poi sulla statale SR435 e infine sulla Strada provinciale Colligiana, che costeggia gli uliveti. E facilmente da Buggiano Castello si possono raggiungere le più note mete e città d’arte della Toscana: Montecatini dista solo 5 km, Pistoia 20 km, Lucca 30 km, Firenze 54 km, Pisa 44 km. In un'ora di macchina si raggiunge anche il mare della Versilia e l’animata Viareggio o l’esclusiva Forte dei Marmi. L’aeroporto internazionale di Pisa dista appena 47 km, mentre quello di Firenze è a 45 km. Nel cuore della Valdinievole, Buggiano Castello può quindi contare su una posizione particolarmente strategica che lo rende facilmente raggiungibile e punto di riferimento ideale per chi ama vivere la Toscana più autentica.

Un borgo antico di straordinaria bellezza

Un luogo ideale per rilassarsi, ricaricarsi e ritrovare il proprio equilibrio.